Contenuto Principale

Comitato Ex Ospedale di Santa Margherita Ligure

Si riunito questa mattina il Consiglio operativo del Comitato Ex Ospedale di S. Margherita Ligure ...

Stadio in concerto a Marina di Varazze

L'appuntamento di sabato sera 7 luglio a Marina di Varazze con in banchina gli Stadio in concerto,...

CORSO DI ZUMBA

Mercoled 11 Luglio 2011 alla Scuola dellAssociazione Nuovo Contatto Latino ASD a Genova Puntavagno (...

SAGRA DELLA PAELLA A LIVELLATO

dopo la Sagra dellAsado dopo la Sagra del Pesto non potete mancare allaorganizzata dellaParrocc...

  • Comitato Ex Ospedale di Santa Margherita Ligure

    Lunedì 09 Luglio 2012 08:31
  • Stadio in concerto a Marina di Varazze

    Lunedì 09 Luglio 2012 06:54
  • CORSO DI ZUMBA

    Domenica 08 Luglio 2012 23:16
  • SAGRA DELLA PAELLA A LIVELLATO

    Lunedì 09 Luglio 2012 08:44

ALL'INFERNO E RITORNO PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 04 Aprile 2012 13:09
PRESENTAZIONE LIBRO MARIO AMMI Di Mario Ammi, il novantunenne genovese che, tre volte la settimana, percorre le diciotto buche
sul verde tappeto erboso del Circolo Golf & Tennis di Rapallo si può tranquillamente dire che ha
uno spirito sportivo fuori dal comune. Tanto è vero che, appassionato di automobilismo, negli anni
giovanili aveva anche vinto diverse gare automobilistiche tra le quali un Circuito della Foce e una
Pontedecimo-Giovi, successi per i quali gli era stato assegnato il Volante d'argento.
Ma dell’imprenditore cresciuto all’ombra della Lanterna, per anni leader nel settore del tessuto e
dell’abbigliamento griffato nazionale ed internazionale, gli amici dicono anche che abbia sette
vite come i gatti. Un esempio? Durante la seconda guerra mondiale è infatti riuscito a beffare la
cattiva sorte per ben due volte, evitando altrettanti siluramenti sui mezzi navali dove avrebbe
dovuto imbarcarsi. La terza volta andò peggio, ma lui riuscì ugualmente a portare la pelle a casa.
“L’ultimo tragico episodio avvenne nelle acque greche il 10 ottobre 1942 mentre mi trovavo a
bordo dell’Enrichetta un piroscafo requisito dalla Regia Marina per il trasporto truppe e materiale
bellico – racconta pacato Mario Ammi – Ricordo che in coperta eravamo circondati da un carico
micidiale composto da migliaia di fusti di benzina, da decine e decine di mine e torpedini che,
quando venimmo silurati da un sommergibile inglese, deflagrarono come una vera e propria
Santabarbara; le fiamme si sparsero rapidamente in mare attorno alla nave circondando i
naufraghi. Fu un vero inferno di fuoco e molti miei commilitoni purtroppo persero la vita mentre io
assieme a due miei amici riuscii a salvarmi”.
Mario Ammi ne parla in tutta tranquillità, come normali incidenti di percorso sul cammino della vita.
Per meglio inquadrare il siluramento del piroscafo, avvenuto nel Mar Egeo nel primo pomeriggio
del 10 ottobre 1942, mentre era in navigazione al largo dell’isola di Proti, Mario Ammi ha così deciso
di riordinare i ricordi e le foto di quella tragedia in una pubblicazione denominata “All’inferno e
ritorno”.
“L’ha curata il giornalista Emilio Carta che ringrazio pubblicamente per la pazienza e la fatica nel
mettere insieme i miei appunti – aggiunge Mario Ammi – Il Golf Club di cui faccio parte da molti
anni ha deciso poi di presentare questa pubblicazione ai propri soci e amici, durante un incontro
che si terrà venerdì 6 aprile alle ore 18 in una sala della club house del Circolo”.
All’incontro saranno presenti i vertici del Circolo Golf & Tennis di via Sant’Anna e per
l’Amministrazione comunale il sindaco Mentore Campodonico. In tale occasione verrà anche
proiettato un breve filmato legato alla guerra sui mari durante l’ultimo conflitto mentre al pubblico
presente verrà offerta copia della pubblicazione.
La descrizione del siluramento del piroscafo Enrichetta, avvenuto nel mare Egeo e descritto da
Mario Ammi durante la sua tragica esperienza vissuta su quel mercantile, va intesa come un
esempio fortemente esemplificativo di quella che fu la falcidia di uomini e mezzi della Regia
Marina e della nostra marina mercantile tra il 1940 e il 1943 ma Mario Ammi desidera togliersi
anche un sassolino dalla scarpa: “Dedico questa pubblicazione alla memoria dei ragazzi di tutte le
Armi che hanno risposto doverosamente con un sì alla chiamata dell'Italia sacrificando la loro
esistenza. Il mio sì l'ho dato, pur avendo modo di imboscarmi, e decisi di inseguire quel destino
come tanti altri”.
MARIO AMMI chi è
Mario Ammi nel 1944, al termine del servizio militare, inizia l’attività lavorativa nel negozio di tessuti
della propria famiglia. Ritenuto il settore dell'abbigliamento un mercato in forte espansione, si
lancia in queste nuove attività. Quale concessionario del marchio Benetton e a livello mondiale ne
diventa il quarto negozio.
Ritenendo comunque tale attività troppo statica dopo un'indagine di mercato decide di trasferirsi
temporaneamente in Brasile, paese allora emergente, per l'esportazione di tessuti italiani. Sceglie la
seta - sul mercato laniero predominavano gli inglesi – e i fatti gli daranno ampiamente ragione.
Le opportunità offerte dal mercato assicurano un grande sviluppo ma Ammi non ritiene di dover
sacrificare la famiglia al successo e cambia nuovamente rotta.
Diventa uomo di mercato di importanti aziende tra le quali Belfe, LS, Fila, Fiorucci, Coveri, Ferrè e
l'americana Wrangler. Da quest'ultima viene convocato a New York per studiare i segreti della
distribuzione americana del prodotto e metterli in pratica in Italia.
Da sportivo si appassiona al gioco del golf e ottiene vari successi. Ammi ha viaggiato in tutto il
mondo mettendo a disposizione dei giovani la sua esperienza lavorativa.
Ultimo aggiornamento Mercoledì 04 Aprile 2012 13:09
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Inviaci il tuo articolo

 Clicca qui, inviaci il tuo articolo e lo vedrai
 pubblicato sul nostro sito.

Pubblicit

  • Giochi online, poker e bingo alcuni siti in cui giocare a bingo online, offrono anche dei bonus di benvenuto sono stabilmente presenti sul mercato italiano, e la loro capillarit e diffusione geografica su tutto il territorio nazionale, rende gi possibile tirare le somme di questo settore in continuo boom sin dal suo esordio nel 2008. Proprio perch online", tramite statistiche sugli account con cui ogni utente si collega al proprio gioco preferito, si possono tracciare dati statistici sul profilo del giocatore medio di casin e di poker online. Dati come questi sono utili non solo a livello di interesse sociologico e di costume, ma vengono fortemente utilizzati dalle aziende operanti in questo campo per rimodulare le proprie offerte o proporne di nuove per andare a coprire tutte le esigenze di questo particolare pubblico.
    Dai dati emersi da un primo censimento dei giocatori tipo di casino e poker online, laspetto pi scontato riguarda forse il sesso di appartenenza, che nel 90% dei casi quello maschile. Un dato atteso che per deve far riflettere chi opera in questo settore, visto che non si stati capaci sino ad oggi, di proporre prodotti e servizi appetibili da quellaltro 50% del mercato che rappresentato dalle donne.
    Un altro punto importante quando si vuole profilare lutente tipo di un servizio capire let media e la fascia di reddito di appartenenza. Let media varia dai 20 ai 40 anni, e lobiettivo quello di allargare la forchetta fino ad includere la fascia dei cinquantenni. Per quanto riguarda il reddito, non essendo possibile avere un tracciamento puntuale di questo parametro, si fa riferimento al titolo di studio dellutente tipo.
    Da questo punto di vista poker e casin online sembrano ammaliare maggiormente i diplomati che sono oltre la met di tutta la clientela, e molto meno i laureati che rappresentano meno di un quarto di tutto il mercato nazionale.
    Altra tendenza nel settore del gambling lo sviluppo di alcuni siti di casin con applicazioni da scaricare per il cellulare, come il popolare blackjack, i quali possono essere utilizzate ovunque, per soddisfare le esigenze di tutti.
  • Oltre allo sport, una grande passione che accomuna gli italiani quella per i giochi da casino online. Oggi la scelta molto ampia e molti sono i casin che offrono giochi scaricabili anche dal proprio dispositivo mobile.

Zam Guida TV

Guida Tv

Programmi tv

Live Score

Acquisto spazio pubblicitario

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

Sport di Squadra

Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...